Insieme a Fondazione Prosolidar, Maestri di Strada “pone le prime pietre” del CUBO!

Insieme a Fondazione Prosolidar, Maestri di Strada “pone le prime pietre” del CUBO di via Curzio Malaparte, 42 -Napoli

PROGETTO: Polifunzionale “Ciro Colonna Centro socio-educativo per le Attività giovanili e la cittadinanza attiva
Il “Polifunzionale Ciro Colonna” rappresenta una tappa importante dell’educazione della comunità che l’Associazione Maestri di Strada promuove da due decenni.

La sua finalità è realizzare:
1. Uno scambio creativo tra istituzioni scolastiche e risorse educative del territorio,
2. Uno scambio con realtà di ricerca e di produzione avanzate
3. Lo sviluppo del “federativismo associativo”
4. Lo sviluppo della “sussidiarietà decentrata” (comma 2 dell’art 118, titolo V della Costituzione)
5. La gestione del “bene comune” come previsto dagli ordinamenti comunali.
6. L’aggregazione dei finanziamenti
7. Lo scambio creativo tra le associazioni e le realtà produttive nella logica del co-working.

Il progetto riutilizza un edificio con 21 aule, una palestra, un teatro e numerosi spazi comuni oltre ad ampi spazi verdi ed attrezzati adiacenti alla scuola.


Lo sviluppo operativo prevede:
1. concentrare in una sede appropriata e permanente tutti i laboratori che oggi le diverse associazioni svolgono in modo precario ed itinerante;
2. un cantiere scuola aperto permanente per lo sviluppo di tecniche di gestione manutenzione partecipative (autocostruzione) e formative per nuove maestranze
3. nuovi laboratori per l’apprendimento e le professioni basati sulla collaborazione con avanzati enti di ricerca e imprese del settore
4. centro della cittadinanza attiva in cui vecchie e nuove generazioni possano operare una trasformazione sociale basata sull’educazione e l’apprendimento
5. scambio creativo tra giovani professionisti per contribuire all’avviamento di attività produttive e/o all’inserimento lavorativo sia nel settore del welfare di comunità, sia in nuovi servizi che nascono dall’interazione con settori produttivi avanzati.

Maestri di Strada, in accordo con la Fondazione Prosolidar, ha deciso di concentrare maggiormente l’attività sui lavori di manutenzione per rendere gli spazi dell’edificio, particolarmente compromessi da infiltrazioni d’acqua e cattiva o inesistente manutenzione, abitabili e utili per poter ospitare piccoli gruppi di giovani per supportarli nelle attività mattutine di DAD e rendere possibile la loro partecipazione ai laboratori pomeridiani di arteducazione.

Grazie al sostegno e al finanziamento di Fondazione Prosolidar, da giugno 2020 sono in corso piccoli lavori di manutenzione ordinaria in economia, coinvolgendo n. 4 giovani del territorio contrattualizzati da Maestri di Strada, con la supervisione dell’Ing. Roberta Angelone, con il supporto del lavoro volontario di ingegneri direttori dei lavori, ingegneri elettronici ed elettrotecnici: rimozione rifiuti, pulizia e rispristino del verde nelle aree esterne, sistemazione di parti di pavimentazione, riparazione di porte e infissi, installazione delle telecamere di sorveglianza, sostituzione di componenti dei servizi igienici, rappezzi al manto bituminoso.

Nel mese di giugno si sono svolte prove di carico sul solaio e saggi distruttivi sui collegamenti, oltre all’accertamento delle quantità di indagini eseguite per il raggiungimento del Livello di Conoscenza LC2 e le verifiche di vulnerabilità sismica con indicazione degli indici di rischio!

Anche i giovani che frequentano settimanalmente i Laboratori del Fare (ciclofficina, Terra Terra e sartoria) di Maestri di Strada hanno contribuito, con attività connesse ai laboratori, al ripristino delle aule, al rifacimento dei pavimenti, all’allestimento delle aule per il laboratorio teatrale e per il laboratorio musicale. Si sono occupati della riorganizzazione degli spazi, dell’allestimento di attrezzature, della realizzazione di tappezzerie (cuscini, sipario). Sono stati coinvolti in tutto 30 ragazzi, insieme agli educatori ed esperti di Maestri di Strada che li hanno seguiti e coordinati durante tutte le attività.

 


 

Torna al diario

Sostieni Maestri di Strada

Compila i campi richiesti e fai la tua donazione. Poco o tanto non importa, il tuo supporto renderà possibile il sereno svolgimento delle nostre attività formative per ragazzi a rischio dispersione.

Riservato alle donazioni aziendali

Modalità di pagamento

Dona tramite PayPal senza commissioni. Al termine della procedura sarai indirizzato alla pagina di pagamento PayPal.

Puoi effettuare il bonifico entro 3 giorni dall’intenzione di donazione espressa in questa pagina.
I dati per effettuare il bonifico sono: Intestatario: Ass. Maestri di Strada BANCA INTESA SANPAOLO
IBAN: IT20 R030 6909 6061 0000 0075 313
BIC: BCITITMM (Donazioni dall'Estero)

Il tuo messaggio