Giovani sovrani

Sovrano è chi non riconosce superiori, chi ha il potere costituente di modificare le cose senza limiti.

Sogno una scuola per giovani sovrani, in cui ciascuno sia sovrano di pensieri, capace di orientarsi in una giungla di conoscenze, di emozioni, di relazioni. In cui ciascuno, sognando una vita come oggi non è, abbia il potere di trasformare se stesso senza limiti, e di procurarsi i mezzi per tentare di realizzare il proprio sogno.

E difficile essere sovrani di pensieri quando si pensa a un futuro minaccioso vivendo  una realtà difficile, quando chi dovrebbe curarti non  ti cura abbastanza, chi dovrebbe proteggerti non ha forza, chi dovrebbe guidarti si è perso.

La nostra scuola per giovani sovrani è cominciata insegnando al Principe di Danimarca, ad uno che aveva tanto dolore e rancore da non riuscire a decidere tra la vita e la morte. Una metafora dei tanti giovani che si trovano senza aiuti nei gorghi di strutture sociali malate. Siamo partiti da come possiamo diventare sovrani del dolore, trasformandolo in forza e volontà per cambiare piuttosto che ripetere copioni mortiferi.

Se la scuola è la frontiera in cui si incontrano le generazioni per rinnovare la società, come è possibile insegnare  la sovranità attraverso l’obbedienza, il pensiero attraverso idee precostituite, la pace e la serenità incutendo paura e ignorando il dolore.

Un popolo potrà essere sovrano solo se i suoi giovani si prendono il potere sovrano di esercitare la volontà e di trasformare senza limiti il proprio essere.

Dovevo partecipare a una trasmissione in cui dire un breve testo centrato su una sola parola. La sfida mi sembrava bella ed ho scirtto un testo - che letto dura due minuti - sulla parola Sovrano. Il testo è stato molto apprezzato ma ritenuto inadatto al contesto. Lo pubblico qui perché forse interesserà qualcuno.

Definizione di sovrano

Sovrano superiorem non recognoscens

Sovrano: un potere costituente originario che può dare alla volontà un contenuto per modificare le cose senza limiti.

[Cesare Moreno]

[retweet]

[facebook]

Torna al diario

Sostieni Maestri di Strada

Compila i campi richiesti e fai la tua donazione. Poco o tanto non importa, il tuo supporto renderà possibile il sereno svolgimento delle nostre attività formative per ragazzi a rischio dispersione.

Riservato alle donazioni aziendali

Modalità di pagamento

Dona tramite PayPal senza commissioni. Al termine della procedura sarai indirizzato alla pagina di pagamento PayPal.

Puoi effettuare il bonifico entro 3 giorni dall’intenzione di donazione espressa in questa pagina.
I dati per effettuare il bonifico sono: Intestatario: Ass. Maestri di Strada Banca: Banca Prossima
IBAN: IT64 V033 5901 6001 0000 0075 313
BIC: BCITITMX (Donazioni dall'Estero)

Il tuo messaggio