Saperi di strada e cittadinanza dei giovani

Maestri di Strada ONLUS e Istituto Italiano per gli Studi Filosofici

con il contributo di Noveris s.r.l. e Novametis s.r.l

GIORNATE DI STUDIO

Saperi di strada e cittadinanza dei giovani 

Trame di pensiero e strutture

per la promozione di nuove alleanze educative

La casa blu,  Marc Chagall

2 luglio ore 14.00-18.30 3 luglio ore 9.00 -14.00

Sala Consiliare Università Parthenope

via Acton, 38 Napoli

Il potere di una cultura dipende dalla sua capacità di integrare le istituzioni che la compongono attraverso una dialettica di risoluzione dei conflitti (..).

Produrre senso insieme non deve essere necessariamente una forma di egemonia, un far mandare giù a forza ai più deboli la versione dei più forti (..). La collaborazione e una partecipazione attiva e competente nello studio della condizione umana non hanno come obiettivo il raggiungimento dell’unanimità, ma di una maggiore consapevolezza.

Jerome BrunerLa cultura dell’educazione, 1996

Il 18 giugno si è svolta la Sessione preliminare delle Giornate di studio “Saperi di Strada e promozione della cittadinanza dei giovani”, che ha messo a fuoco alcune questioni di base utili come avvio per i lavori delle Giornate del 2 e 3 luglio: oggetto di riflessione comune è stata soprattutto l’esperienza lunga e complessa del Progetto Chance, “interrogato” a proposito del suo mandato, dei profili formativi dei suoi operatori, delle sue specificità metodologiche, del problema della valutazione.

Questi ed altri interrogativi, articolati grazie alle diverse competenze dei partecipanti, guideranno il lavoro di esperti e studiosi interessati a confrontarsi su temi di evidente spessore scientifico, ma anche sociale, etico, politico.

Comune denominatore degli argomenti delle Giornate di studio del 2 e 3 luglio è la relazione delle città con i giovani,questione antica e attualissima in un Paese che sembra aver scelto di schierarsi “contro i giovani”. Solo nuove alleanze educative potranno promuovere la co-costruzione intergenerazionale di un futuro caratterizzato dalla diffusione della cittadinanza attiva  entro contesti vivibili.

Questi argomenti saranno declinati secondo sguardi diversi, riconducibili alla filosofia, alla psicologia, alla pedagogia, alla sociologia, all’urbanistica, al diritto, al mondo della ‘partecipazione’ e delle istituzioni.

La città di Napoli è da anni un laboratorio sperimentale di pratiche educative innovative, riconosciute sia dal Parlamento europeo che dalla Comunità scientifica internazionale. Obiettivo ‘sognato’ di queste Giornate di studio è la costituzione di un gruppo di lavoro stabile, altamente qualificato e autenticamente motivato, che promuova la stesura di una Carta dell’educazione nelle grandi aree urbane, capace di fornire indicazioni autorevoli a quanti intendano sostenere la cittadinanza attiva dei giovani in contesti complessi e marginalizzanti.

In collaborazione e teleconferenza (solo 2 luglio) con

Università degli Studi di Napoli “Parthenope”

Dottorato di Ricerca in  “Qualità della formazione”

Sede principale delle Giornate di studio

Università degli Studi di Napoli Federico II Centro SINaPSi

Teleconferenza: - Sala Convegni del Palazzo degli Uffici, Via G. C. Cortese, 29

Università degli Studi di Firenze - Scuola di Dottorato in Scienze della Formazione

TeleconferenzaFacoltà di Scienze della Formazione, via Laura, 48

Università degli Studi di Bologna - Facoltà di Scienze della Formazione

TeleconferenzaBologna - Via Filippo Re 6 ; Polo Scientifico Didattico di Rimini - Via Angherà, 22

U PT ER – Università Popolare di Roma- Teleconferenza: Palazzo Englefield - Via Quattro Novembre, 157

Centro Ricerche ENEA di Portici - TeleconferenzaPiazzale Fermi 1 – Portici

UNESCO

Cattedra Transdisciplinare Sviluppo Umano e

Cultura di Pace

Le Giornate di studio sono state pensate, organizzate e coordinate dal

Gruppo di lavoro dell’Associazione Maestri di Strada

costituito da

Cesare Moreno Maestro, Presidente Associazione Maestri di Strada

Santa Parrello Ricercatrice di Psicologia dello sviluppo e dell’educazione, Dipartimento di Scienze Relazionali G. Iacono, Università degli Studi di Napoli Federico II

Nicola Magliulo Docente di  Filosofia nei Licei

Valentina Ghione Dottore di Ricerca, Dipartimento di Psicologia dei Processi di Sviluppo e Socializzazione, Università degli Studi di Roma la Sapienza

Palma Menna Dottore di Ricerca, Dipartimento di Scienze Relazionali G. Iacono, Università degli Studi di Napoli Federico II

Emilia Di Furia Esperta di Progettazione Associazione Maestri di Strada

Presso i gruppi di ascolto saranno presenti i responsabili delle organizzazioni promotrici per raccogliere i dati delle presenze e predisporre gli attestati richiesti.

Da ciascuna sede in teleconferenza, sarà consentito, mezzi tecnici permettendo, fare delle domande o svolgere gli interventi programmati.

E’ opportuno prenotare la partecipazione per favorire l’organizzazione  dei lavori e l’accesso alle sedi dove sono previsti controlli di sicurezza (ENEA)

Info: maestridistrada@gmail.com - mobile 393 933 46 39

Torna al diario

Sostieni Maestri di Strada

Compila i campi richiesti e fai la tua donazione. Poco o tanto non importa, il tuo supporto renderà possibile il sereno svolgimento delle nostre attività formative per ragazzi a rischio dispersione.

Riservato alle donazioni aziendali

Modalità di pagamento

Dona tramite PayPal senza commissioni. Al termine della procedura sarai indirizzato alla pagina di pagamento PayPal.

Puoi effettuare il bonifico entro 3 giorni dall’intenzione di donazione espressa in questa pagina.
I dati per effettuare il bonifico sono: Intestatario: Ass. Maestri di Strada Banca: Banca Prossima
IBAN: IT64 V033 5901 6001 0000 0075 313
BIC: BCITITMX (Donazioni dall'Estero)

Il tuo messaggio