Premio Napoli cultura 2017

Un grande riconoscimento per Cesare Moreno

A Novembre presso la nostra sede è arrivata questa grande notizia: Cesare Moreno, presidente dell’Associazione Maestri di Strada onlus di Napoli, vince il “premio Napoli alla cultura 2017” istituito, quest’anno, dalla Fondazione Premio Napoli.

La presentazione di Cesare Moreno, in un’intervista con Marcelle Padovani, scrittrice e giornalista de le Nouvel Observateur, e Domenico Ciruzzi, Presidente della Fondazione Premio Napoli, il 14 dicembre, a palazzo reale a Napoli, alle 18.00.
La consegna del premio, il 19 dicembre alle h 19, al teatro Mercadante di Napoli, nella serata in cui verranno assegnati anche i premi del concorso letterario.
  

Di seguito le parole del comunicato stampa che ha annunciato la bella notizia

Promotore di un’idea di città dove centro e periferie contribuiscono alla costruzione di un’identità culturale complessa, più ricca: questa la sintesi della motivazione della Fondazione Premio Napoli per l’assegnazione a Cesare Moreno del Premio alla Cultura 2017, istituito quest’anno dal Presidente della Fondazione, Domenico Ciruzzi, in coerenza con i principi della nuova direzione che ha proposto i temi della legalità e della tutela dei diritti dei più deboli, per diffonderli nel sentire comune della vita civile.

“La cultura non può dimenticare il mondo delle periferie e chi si impegna quotidianamente contro la triste rassegnazione imperante – dice Domenico Ciruzzi -. L’impegno dell’educatore Cesare Moreno e dei Maestri di strada agevola la crescita non soltanto delle zone marginali ma di tutta la comunità cittadina, ponendo in connessione civile mondi ingiustamente destinati da sempre ad una inaccettabile separazione culturale. L’assegnazione del Premio Cultura ha riscosso molti consensi in città e nello stesso tempo meraviglia perché non ha gratificato, come pure sovente accade, intellettuali meritevoli inseriti in contesti accademici o istituzionali”

Il Premio alla Cultura prevede l’assegnazione al vincitore di una somma di quattromila euro, “che saranno – ci tiene a precisare Cesare Moreno - la prima pietra per la costituzione della Fondazione Maestri di Strada che è indispensabile per passare da un’amministrazione fondata sulla garanzia personale del presidente a una amministrazione garantita dal fondo di dotazione.”.

La presentazione di Cesare Moreno, in un’intervista a più voci, con Marcelle Padovani, scrittrice e giornalista de Le Nouvel Observateur, e Domenico Ciruzzi, presidente della Fondazione Premio Napoli, si terrà giovedì 14 dicembre, nel Palazzo Reale di Napoli alle ore 18.00, mentre la consegna del premio avverrà martedì 19 dicembre alle ore 19.00, al Teatro Mercadante di Napoli, nella serata in cui verranno assegnati anche i Premi del Concorso Letterario.

 “Ho appreso la notizia con sorpresa e molta soddisfazione. – racconta Cesare Moreno – Per la prima volta si attesta il significato vero della missione di Maestri di Strada che non è soltanto quella di educare, ma creare una lettura diversa della periferia, e quindi, di tutta la città. Questo premio arriva in un momento molto favorevole per la città di Napoli perché s’inserisce in un processo evolutivo positivo, costruttivo, in cui tutti ci sentiamo più coinvolti e partecipi, più cittadini.

La prospettiva di avere finalmente una sede per le nostre attività con i ragazzi e per realizzare, nella periferia est di Napoli, la Casa dell’Arteducazione, insieme al Progetto Axe’ di Salvador de Bahia e Milano, è di grande stimolo per la progettualità futura delle nostre attività e per la costruzione di altre alleanze che aiutano a elaborare e sperimentare nuovi saperi.

Come Maestri di Strada, continuiamo a ricevere riconoscimenti per il nostro lavoro da ogni parte e questo è per noi di grande incoraggiamento e conforto. Il “Convegno Internazionale Sconfini dell’educazione” che abbiamo organizzato, a ottobre a Napoli, con la partecipazione di relatori provenienti da molti Paesi stranieri è stata l’anticipazione del “Congresso Mondiale della Trasformazione Educativa” su cui stiamo lavorando, già da mesi, con il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università Federico II di Napoli, e che si terrà a Napoli a ottobre 2018.

 

 

Torna al diario

Sostieni Maestri di Strada

Compila i campi richiesti e fai la tua donazione. Poco o tanto non importa, il tuo supporto renderà possibile il sereno svolgimento delle nostre attività formative per ragazzi a rischio dispersione.

Riservato alle donazioni aziendali

Modalità di pagamento

Dona tramite PayPal senza commissioni. Al termine della procedura sarai indirizzato alla pagina di pagamento PayPal.

Puoi effettuare il bonifico entro 3 giorni dall’intenzione di donazione espressa in questa pagina.
I dati per effettuare il bonifico sono: Intestatario: Ass. Maestri di Strada Banca: Banca Prossima
IBAN: IT64 V033 5901 6001 0000 0075 313
BIC: BCITITMX (Donazioni dall'Estero)

Il tuo messaggio