Fiaccolata al Lotto 0

Vicini ai nostri giovani

Le facce stanche già a 18 anni, la rabbia e gli occhi lucidi dei ragazzini del Lotto 0.
Anime che volano in cielo ed una paura che immobilizza e non ci lascia scampo.
Un quartiere vivo più che mai ma che ha salutato per l'ultima volta il sorriso di un giovane 19enne ucciso la scorsa settimana per mano della camorra, Ciro Colonna.

Tutto ciò ha scosso i nostri giovani ed anche noi operatori, che martedì scorso, durante il nostro grande evento, nonostante il clima di festa, mentre andava in scena la "Lisistrata" e la mostra del laboratorio di arte, vi era una strana atmosfera, dove la gioia della festa si confondeva con la tristezza della notizia appresa. Abbiamo pensato che fosse importante partecipare alla fiaccolata, uniti, come "maestri di strada", al fianco della scuola Marino e dei ragazzi che ancora una volta hanno accumulato rabbia, delusione e sconforto.

La rete di Un Popolo In Cammino di Napoli ha riunito i cittadini della periferia est, associazioni, volontari e tante famiglie per una fiaccolata attraverso le vie del quartiere. Palloncini bianchi e candele per ricordare il giovane Ciro ma non solo. I ragazzi di Ponticelli sfilano insieme per avere giustizia sulla morte di un loro coetano, ucciso per errore e per chiedere aiuto alle istituzioni: “Non si può vivere con la paura dentro casa” urla uno degli amici proprio mentre arriviamo vicino al palazzo del giovane. Sicurezza e giustizia, i temi più ricorrenti.
“La camorra ha un nome ed un cognome, che conosciamo tutti. La giustizia ha un nome ed un cognome e noi dobbiamo saper distinguere da ciò che è bene e ciò che è male. Non abbiamo timore di dire le cose come stanno, perchè Ciro era un ragazzo per bene”. Queste le parole di Pasquale Leone, referente di Libera Ponticelli appoggiate dagli applausi di tutto il corteo che si è poi fermato in Piazza San Domenico Egizio davanti alla scultura dedicata alle vittime innocenti di mafia.
 

Torna al diario

Sostieni Maestri di Strada

Compila i campi richiesti e fai la tua donazione. Poco o tanto non importa, il tuo supporto renderà possibile il sereno svolgimento delle nostre attività formative per ragazzi a rischio dispersione.

Riservato alle donazioni aziendali

Modalità di pagamento

Dona tramite PayPal senza commissioni. Al termine della procedura sarai indirizzato alla pagina di pagamento PayPal.

Puoi effettuare il bonifico entro 3 giorni dall’intenzione di donazione espressa in questa pagina.
I dati per effettuare il bonifico sono: Intestatario: Ass. Maestri di Strada Banca: Banca Prossima
IBAN: IT64 V033 5901 6001 0000 0075 313
BIC: BCITITMX (Donazioni dall'Estero)

Il tuo messaggio